Escursione al Lago di Pilato partendo da Norcia

lago di pilato panoramica da terra 01

Scopri il sentiero per andare al Lago di Pilato partendo da Norcia

Scopri il lago di Pilato con un’escursione lunga, estenuante ma affascinante, ottima per scoprire i Monti Sibillini da un punto di vista decisamente accattivante.

Il tragitto per raggiungere il lago di Pilato dal versante di Norcia vi farà passare in alcuni luoghi davvero ineguagliabili, scene da fotografare che rimarranno per sempre nella mente degli escursionisti.

Il primo luogo che sarà da visitare è il borgo di Castelluccio di Norcia, da cui si partirà parcheggiando l’automobile sotto al “deltaplano”.

Dal borgo di Castelluccio si prosegue per Capanna Ghezzi per svoltare in direzione Forca Viola.

Da Forca Viola il panorama vi lascerà senza parole con il Piangrande di Castelluccio visibile verso sud-ovest e il versante Marchigiano dei Monti Sibillini dal lato opposto.

Da Forca Viola si procede in una discesa quasi costante fino ad arrivare al sentiero che normalmente viene fatto da chi arriva al Lago di Pilato da Foce.

Il sentiero si affaccia più volte sul sentiero da Foce al Lago di Pilato offrendo una visione dall’alto.

Il sentiero è disponibile in questa pagina:

Sentiero da Castelluccio a Laghi di Pilato passando da Forca Viola

Escursione al Lago di Pilato partendo da Norcia

Per tutti gli ospiti della casa vacanze Nonna Angela ci sono i seguenti servizi inclusi gratuitamente:
– l’uso della lavanderia,
– l’uso della cucina,
– il servizio Wifi,
– il parcheggio interno (massimo una vettura nello spazio privato, per gli altri c’è il parcheggio gratuito su strada),

All’interno della nostra casa vacanze, puoi trovare delle sistemazioni ottimali per chi viaggia come single, per le coppie o per tutta la famiglia.

 
 
nonnaangela9 trekking lago di pilato

Durata del sentiero che arriva al Lago di Pilato da Norcia

La passeggiata occuperà tutta la vostra giornata, con circa 20 km di percorrenza totali ed è indicata solo ad un pubblico allenato. 

Si consiglia di partire il prima possibile per arrivare prima delle 12, in questo modo si potrà viaggiare evitando eventuali temporali pomeridiani.

Il luogo è classificato come zona A del Parco Nazionale dei Monti Sibillini e pertanto è vietato sia l’accesso con i cani (o con altri animali, anche al guinzaglio) che con le bici. E’ vietato anche transitare a piedi fuori dai sentieri.

Quando si arriva al lago occorre tener presente anche che è vietato avvicinarsi alle sponde del lago stesso, inavvertitamente si potrebbero calpestare le uova deposte dal “Chirocefalo del Marchesoni” oppure si potrebbero inquinare le acque.

Le alternative al sentiero

Per i più esigenti si può variare l’itinerario facendo un percorso ad anello, passando per le creste del Redentore o del Vettore, oppure addirittura arrivando fino a Forca di Presta per poi tornare alle automobili lasciate sotto il borgo di Castelluccio di Norcia.

Soggiornando presso la Casa Vacanze avrai la possibilità di raggiungere Castelluccio in circa 30 minuti e potrai partire per le tue escursioni facendo base a Norcia.

Gli itinerari nei Monti Sibillini sono sempre affascinanti e vi regaleranno esperienze uniche, ideali in tutte le stagioni dell’anno. 

Se cerchi altri itinerari o se vuoi scoprire i luoghi più distanti dai sentieri battuti ti consigliamo di far riferimento ad una guida escursionistica locale.

Ogni mese ci sono decine di eventi. Contattami se vuoi scoprire quali sono le prossime attività della zona.
LUCILLA
Proprietaria Casa Vacanze

Riserva ora la tua camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *